Le tue palle sotto i miei tacchi

Quanto amo sentirlo cedere sotto i miei colpi… Sentire le dita affondare e subito dopo godermi il suono dei suoi lamenti smorzato dalle calze sudate che ha in bocca.. Anche tenere il mio tacco 12 piantato nelle palle non è niente male… Mi rilassa molto, soprattutto dopo una giornata di lavoro impegnativa… Tra poco purtroppo lo dovrò liberare, la cena non si prepara da sola…

Vedi anche

Captions

L’ovetto

Lei era uscita a pranzo con uno dei suoi amanti mentre lui, sempre chiuso nel dispositivo di castità, era rimasto a casa a fare le

Leggi Tutto »
Captions

Il relax delle Signore

Sara, una carissima amica della Signora, è andata a trovarLa per cena, e Lei ha deciso di presentarle uno dei Suoi servitori: che poi è

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei maggiorenne?